Pages Navigation Menu

Wine Consultant

Brunello 2012, commenti sull’annata

Brunello 2012, commenti sull’annata

Tra i vini toscani più conosciuti al grande pubblico spicca per qualità e per ragioni storiche il Brunello di Montalcino.
Nelle ultime settimane se n’è parlato molto per l’Anteprima dedicata a questo vino che si è svolta proprio nella sua roccaforte: Montalcino! Giornalisti internazionali ed esperti di settore hanno valutato e confrontato attraverso centinaia di assaggi l’annata 2012 delle tantissime aziende produttrici.

Quando diciamo Brunello occorre tener presente che ci troviamo di fronte a un vino di grande carattere, in grado di reggere molti anni d’invecchiamento e di incantare a ogni sorso. La sua è un’esplosione di profumi, un intreccio di aromi che variano dal classico sottobosco alla confettura, alle spezie fino a raggiungere l’afrodisiaco aroma della cioccolata e del caffè appena tostato.
Le sensazioni che ci dona si presentano al naso con un vigore quasi infinito.
Al palato l’entrata è regale, austera ed elegante allo stesso tempo e la potenza dei sapori è indomabile e prolungata.
Di fronte a tanta energia non si può fare a meno di pensare a coloro che con pazienza hanno creato tutto questo con un lungo lavoro fatto di tentativi, delusioni e successi.

Andiamo nel dettaglio, però, su l’annata del Brunello 2012, considerata un’annata a cinque stelle.
Tanto si è detto attorno a questo millesimo, forse uno dei più discussi. Da una parte il consorzio del Brunello desideroso di affermarne l’eccezionalità, dall’altra esperti che confermano la bontà ma fino a un certo punto. Le 5 stelle del consorzio non piacciono a molti giornalisti che invece ne preferirebbero 4. Sono le solite polemiche del mondo del vino fatto dei consueti “tira e molla”, una giostra che molti giornalisti o esperti usano per lo più per mettersi in mostra prima ancora di capire il vino.

Occorre essere abili nel giudicare queste annate ed è importante fare attenzione a non prendere cantonate. Durante l’Anteprima ho assaggiato decine di Brunello e mi sono confrontato con i produttori. Questi sono i veri termometri della situazione. Mettendoli alle strette si comprendono le difficoltà di un’annata come questa che ha creato differenze lungo le varie esposizioni e posizioni delle varie aziende.

Dai miei assaggi posso dire che pur non raggiungendo l’annata 2010 in grado di sorprendere per complessità, il 2012 si contraddistingue per essere un millesimo ottimo con delle punte davvero interessanti rappresentato da certe aziende.
Il 2012 ha frutto e finezza e con certe cantine la parte del frutto è ben delineata e viva rispetto a tante altre annate. Si nota un contenimento della parte alcolica che per certe aziende era una vera e propria deriva e un miglioramento delle produzioni del versante nord. In via generale trovo che ci siano finezze tanniche e profumi altrettanto fini. Forse a quest’annata mancano i “fuori pista”, le complessità, i tratti illuminanti, certe larghezze al palato di annate eccezionali, ma la gioia del frutto al naso e la dinamicità al palato compensano di molto i ricordi più lontani.
Il 2012 può essere ricordata come un’annata ricca di frutto e finezze olfattive e grande dinamicità al palato. Vini Brunello per la tavola di tutti i giorni, in grado di essere compresi senza troppe difficoltà anche dal semplice appassionato. E per chiudere definitivamente questa diatriba il millesimo 2012 è di tutto rispetto ed è un’ottima annata al di là delle stelle che sempre si devono affibbiare per catalogare un vino.
Il Brunello è un vino ricco di sorprese.
Fatene scorta e bevete sereni 😉

http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_000a.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_000b.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_001.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_003.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_004.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_005.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_006.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_007.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_008.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_010.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_014.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_015.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_016.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_011.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_012.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_013.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_017.jpg
http://www.fabiomagnani.it/wp-content/uploads/2017/03/fabiomagnani_anteprima_brunello2012_018.jpg

Di seguito il punteggio dato ad alcuni assaggi fatti durante la manifestazione benvenuto Brunello del febbraio 2017.
Si ringrazia il Consorzio del Brunello di Montalcino per la disponibilità.


Buying guide

Castello Tricerchi Brunello 2012
Punti: 82

Celestino Pecci Brunello 2012
Punti: 90
Celestino Pecci Selezione Poggio al Corno
95

Cerbaia Brunello 2012
84

Collelceto Brunello 2012
90

Corte dei Venti Brunello 2012
85

Cortonesi La Mannella Brunello 2012
90

Fornacella Brunello 2012
83

Il Bosco di Grazia Brunello 2012
88

La Fortuna Brunello 2012
90

La Magia Brunello 2012
85

La Palazzetta Brunello 2012
80

La Poderina Brunello 2012
80
La Poderina Brunello Riserva 2011
80

La Rasina Brunello 2012
89

Le Macioche Brunello 2012
82

Le Ragnaie Brunello 2012
85

Padelletti Brunello 2012
83

Pian delle Querci Brunello 2012
89
Pian delle Querci Brunello Riserva 2012
92

Pian delle Vigne Brunello 2012
85

Piancornello Brunello 2012
95

Pinino Brunello 2012
88

Piombaia Brunello 2012
90

Podere Brizio Brunello 2012
90

Poggio Antico Brunello 2012
90

Poggio dell’Aquila Brunello 2012
89

Aisna Brunello 2012
87

Albatreti Brunello 2012
85

Argiano Brunello 2012
84

Armilla Brunello 2012
80

Baccinetti Brunello 2012
82

Bartoli Giusti Tenuta Comunali Brunello 2012
81

Bellaria Brunello 2012
83
Bellaria Brunello Assunto 2012
85

Belpoggio Brunello 2012
84

Bonacchi Brunello 2012
86

Bottega Brunello 2012
87

Bottega Brunello Riserva 2011
90

Brunelli Brunello 2012
82
Brunelli Brunello Riserva 2011
85

Camigliano Brunello 2012
82
Camigliano Brunello Paesaggio inatteso 2012
84

Campogiovanni Brunello 2012
92

Canalicchio di Sopra Brunello 2012
85

Cantina di Montalcino Brunello 2012
82
Cantina di Montalcino Brunello Da Vinci 2012
83

Capanna Brunello 2012
82

Capanne Ricci Brunello 2012
86