Gli stappati® / umbria

Arnaldo Caprai e il suo Montefalco Bianco

06/04/2018


Oggi stappo il Montefalco Bianco Grechetto 2016 di Caprai
Alla vista paglierino con riflessi dorati.
Al naso sentori di frutta matura e un tratto tropicale di ananas. Fiori di campo ed erbe aromatiche. Al palato è secco di buon corpo, piacevole freschezza acida e sapidità.
È un vino fine al naso e al palato con il tipico finale amarognolo del Grechetto.
Leggera sensazione tannica.
85

P.s. Il Grechetto a Bologna è chiamato Pignoletto. Si tratta dello stesso clone: il G5.

0
0 likes