Gli stappati® / puglia

Cardone, Puglia

25/10/2013

IGT Valle dell’Itria Verdeca 2012
12%
Odori di melone giallo, mela verde, timo e maggiorana. Intensità e persistenza. Approccio al naso deciso, continuo senza esitazioni di sorta.
Paradossalmente il palato è più esitante. Intenso e persistente ma con minore varietà aromatica. Ritmo acido e sale sul finale di erbe aromatiche e frutta fresca.
Buono

Doc Locorotondo “Il Castillo” 2012
12,5%
Naso pulito, intenso e persistente. Di media profondità. Odori di fiori gialli come acacia e ginestra, di foglie di fico e alloro. C’è una leggera profondità speziata che ricorda lo zafferano e la curcuma. Leggero fumo.
Palato più composto e arrotondato. Fresco e sapido con un tocco amarognolo sul finale piacevolissimo.
Vino più che buono.

Igt Salento Negroamaro 2011
13%
Rosso rubino di buona profondità con riflessi ancora violacei.
Intensità e persistenza. Pulizia al naso con bella espressione fruttata. Un frutto ridimensionato ma protagonista. Prugne, ciliegia, amarena e toni dolci di miele di castagno. Sfumature di erbe aromatiche e leggera sensazione di affumicato.
Al palato è succoso, goloso sempre pulito e nitido. Sfumature erbacee
Ottimo

Igt Puglia Primitivo “Primaio” 2012

13,5%
Rosso rubino riflessi violacei.
Odori di frutta nera, rossa. Ricordi di ciliegia, prugne, leggero marzapane e sfumature di canditi.
Palato equilibrato, succoso nel frutto, goloso. Leggera sensazione zuccherina. Tannico piacevole.
Ottimo.

Igt Tarantino Primitivo “Carmerum” 2012
14%
Brillantezza e piacevolezza nel colore. Rubino riflessi violacei.
Intensità persistenza e pulizia. Di buona profondità, frutta matura nera con leggera macerazione. Spezie. fieno greco molto pulito ben fatto rispetto agli odori di stalla che spesso si sentono. Miele, leggero candito, zenzero, curcuma.
Residuo zuccherino evidente leggermente pesante sul finale. Polposo, avvolgente. Tannino piacevole in fase di chiusura.
Ottimo.

Doc Gioia del Colle Primitivo “Archita” 2011
14,5%
Naso un po’ serioso ma molto espressivo. Intensità e persistenza. Tratti ematici un po’ ferrosi. Ricordi di foglie di ulivo.
Al palato non ha cedimenti. Grinta, dal potenziale non ancora svolto. Tannico, amarognolo in chiusura piacevole. Bocca davvero soddisfacente.
Ottimo.

0
0 likes