Gli stappati® / lombardia

Gatti Enrico

12/07/2010

Tag:

Franciacorta Brut Nature
Al naso si profilano sentori di mollica di pane, lieviti, ginestra, tiglio e tonalità speziate. Intenso e di media profondità.
Bocca molto equilibrata nello slancio acido, nell’accompagnamento sapido e nella contrapposizione “morbida”.
Carbonica di media grana abbastanza intessuta nel vino. Intenso e persistente con finale di agrumi e di leviti.
Buono

Franciacorta Satèn 2005
Intreccio di lieviti e iodio, di frutta e spezie. – lieviti, foglie di tabacco, burro-. Più soddisfacente sulla lunghezza per via dei ricami floreali e minerali che sviluppa in progressione. Intensità media.
Bocca speziata e agrumata in fase di attacco. Slancio acido ottimo e carbonica appena in anticipo sul passo di bocca.
Intenso e persistente con finale speziato. Buono + +

Franciacorta Brut
Piacevole apertura al naso con sentori di lieviti e ricami floreali. Buono l’equilibrio olfattivo che porta piacevole dinamica.
Carbonica a media grana, leggermente scomposta sul passo di bocca. Intenso e lungo. Ottima, però, l’espressione aromatica.
Buono +.

Immagine di Il Gourmet Errante | www.ilgourmeterrante.it

0
0 likes