Gli stappati® / veneto

Giusti Wine

30/07/2016

Igt Rosso Veneto “Antonio” 2014
13,5%
L.91.16
Si tratta di un taglio bordolese con una percentuale di un vitigno autoctono denominato Recantina.
Il naso è pulito e preciso. Piacevoli sensazioni di frutta rossa e nera s’inseriscono in una piacevolissima trama speziata. Non mancano ricordi floreali d’iris e rose. Colpisce la bocca per l’agilità di beva. Finezza tannica. Gradevoli note verdi che terminano in una sfumatura di erbe aromatiche.
Un vino molto piacevole sia al naso sia al palato.
La chiusura richiama a un nuovo sorso e non stanca la tavola anzi, la stimola.
82

Doc Valpolicella Ripasso Superiore 2012
Una nota balsamica al naso. Piacevoli spezie su un frutto fresco che ricorda il melograno, le more, fragole, ribes e ciliegie. Sfumature di confettura.
Una leggera profondità speziata con ricordi di cannella, vaniglia, liquirizia, tabacco dolce.
Agilità di beva, piacevole tannino appena rugoso. Erbe aromatiche in fase di chiusura e germogli di ribes. Un buon vino al netto dell’annata.
Gradazione: 14%
Lotto:19-15
Punteggio: 83

Docg Amarone della Valpolicella Classico 2011
In fase di apertura è cauto, composto, morbido. Un naso che evidenzia note dolci con contrassegni liquorosi. Confettura, spezie, frutta matura, vaniglia, confetto e marzapane contrastano note di china e rabarbaro. Sentori di affumicato e cenere, meglio evidenziate anche al palato.
Il palato morbido, conserva agilità di beva e un tannino dal tratto appena legnoso. Un vino in fase di evoluzione.
Migliorerà.
16,5 %
L. 78-15
Punteggio: 85

Igt Veneto Merlot 2015
12,5%
L.096.16
Vino dal naso pulito, di buona intensità e persistenza. Frutti rossi con note di mirtillo, ribes e more. Ricami floreali. Note verdi di erbe aromatiche.
Palato piacevole, freschezza acida e tannino piacevolissimi. C’è equilibrio tra apertura e chiusura.
Piacevole il tannino sul finale.
85.


Immagine dal sito del produttore | www.giustiwine.com

0
0 likes