Mondo gin

Roku Gin, dal Giappone

27/05/2018


Un Gin giapponese prodotto dalla Suntory, famoso marchio internazionale.
Distillato a Osaka per mano del bravo mastro distillatore Kazuyuki Torii, si presenta con una bottiglia esagonale a ricordare la particolarità delle botaniche utilizzate.
Infatti, oltre alle otto botaniche tradizionali usate, troviamo le sei che rendono originale il Roku Gin. Il termine Roku in giapponese significa, appunto, sei.

Le sei botaniche sono le seguenti: fiore di Sakura –ciliegio giapponese-, foglie di sakura, buccia di yuzu – raro agrume giapponese-, tè sencha, tè gyokuro e pepe sansho.
Le botaniche sono state colte secondo il principio detto “Shun”che vede la raccolta solo quando la pianta è al suo apice per una massima espressione aromatica.
Il sistema di distillazione dipende dalle botaniche stesse. Sono estratte separatamente, utilizzando alcuni accorgimenti in base alla tipologia della botanica stessa. Ad esempio, il profumo dei fiori di ciliegio è ottenuto attraverso la distillazione sotto vuoto in alambicchi d’acciaio inossidabile, mentre il sapore profondo dello yuzu – il tipico agrume giapponese- si ottiene in alambicchi in rame.

In apertura si notano sentori di ciliegia con sfumature verdi e persistenti note di agrume.
Note di tè verde e pepe con un delicato floreale.
Al palato ha densità. Una nota tannica, una chiusura amara piacevole e un ritorno aromatico che ricorda la parte degli agrumi, il tè e qualcosa di affumicato. Si ha una sensazione oleosa che ne rimarca la struttura.
L’unica nota dolente è la mancanza di equilibrio sia da un punto di vista olfattivo sia palato.
La sensazione alcolica è indomabile e tende a sovrastare e a limitare la persistenza al naso e al palato. Diversamente sarebbe più entusiasmante godere dell’estrema finezza di questo Gin.

Valutazione: buono + + +
Botaniche: le sei giapponesi: fiore Sakura, foglia di sakura, buccia di yuzu giapponese, tè sencha, tè gyokuro e pepe sansho. Botaniche tradizionali: bacche di ginepro, coriandolo, radice di angelica, semi di angelica, cardamomo, cannella, scorza d’arancia amara, scorza di limone.
Gradazione: 43%
Abbinamento tonica: agrumata.
Abbinamento cibo: crudità di pesce, crostacei.

2
2 likes