abruzzo / Gli stappati®

Nicodemi

25/10/2009

Trebbiano d’Abruzzo 2008

Il vino assaggiato è una “base”.
Un vino di buona intensità e persistenza olfattiva con sentori fruttati attraversati da una mineralità dalle declinazioni rocciose. Non mancano odori floreali e spezie sottili.
La stessa semplicità la si ritrova al palato. Appena più lungo che intenso. Di buona espressione aromatica e dal piacevole equilibrio acido/sapido leggermente sopra le righe. Conserva qualche asperità.
Vino buono.

0
0 likes