Gli stappati® / veneto

Villa Crine

07/03/2017

Igt Bianco Veronese “Il Fuorilegge” 2016
Ottenuto da uve corvina vinificato in bianco.
13,5%
L.13116
Il colore ricorda la buccia di cipolla.
Al naso odori sottili di fiori e piccola frutta rossa. Si riconoscono sentori di rose, gelsomino e viole che si mescolano a odori di frutta di bosco e di sale grezzo.
Al palato una vena salina a rendere piacevolissimo il passo di bocca. Freschezza acida misurata e chiusura di erbe aromatiche.
Originale e piacevole.
Da abbinare a piatti di pescato e salumi.
80

Igt Verona Rosso “Il Pellerossa” 2015
13%
Da uve autoctone della Valpolicella
Cerasuolo nel colore, con odori freschi di frutta rossa e nera e sfumature di spezie. Ricordi di ciliegie, more, fragole e pepe nero.
Il palato sapido prima ancora che fresco con piacevole ruvidità tannica in chiusura.
Un vino contadinesco, per la tavola di tutti i giorni con immediate doti di piacevolezza.
Per formaggi freschi e carni bianche.
78


Immagine dal sito del produttore | www.villacrine.it

0
0 likes